GIANFRANCO BARUCHELLO

Artista, nato a Livorno il 24 agosto 1924. Conseguita la laurea in matematica, dalla fine degli anni Cinquanta si dedica alla pittura.Partecipe della contestazione culturale e politica delle avanguardie degli anni Sessanta, dopo una sorta di raggelato espressionismo astratto nell’esperienza informale e una rivisitazione neo-dada nell’assemblaggio di oggetti trovati, perviene, con ascendenza duchampiana, a una sua originale figurazione.In un flusso inesauribile di combinazioni, si svolgono microscopici ma complessi racconti dell’assurdo che contengono simbologie collegate a diversi strati culturali, metafore plurime, implicazioni psicoanalitiche e parafrasi pungenti.L’artista vive attualmente tra Roma e Parigi.

Visualizzazione del risultato